Tutte le novità di Apple iOS 10

Tieniti aggiornato su features e tips

Tieniti aggiornato su features e tips

iOS 10


Ieri 13 giugno, in un WWDC che non ha deluso le aspettative, sul palco del Bill Graham Civic Auditorium, Tim Cook e l'allegra brigata Apple hanno presentato un aggiornamento del sistema operativo di iPhone e iPad. Un aggiornamento cicciotto che sistema e chiude il cerchio per molte app di sistema e che sfrutta, finalmente, le immense potenzialità hardware dei nuovi dispositivi Apple. Siri, Foto, 3D Touch, Messaggi, Chiamate, Mappe, ieri Apple si è concentrata sulle 10 feature principali di quello che sarà l'aggiornamento più ricco di iOS dopo il cambiamento con iOS 7. Le abbiamo riepilogate qui sotto, vediamole insieme!

Nuova Schermata di Blocco
La schermata di blocco è ridisegnata con Notifiche complete, Interazioni rapide con le applicazioni ed un maggiore utilizzo del 3D Touch. L’iPhone si attiverà semplicemente sollevandolo da una superficie piana, senza toccare alcun tasto. La nuova Lockscreen non annerirà lo sfondo come avviene su iOS 9. Le notifiche mostreranno tanto testo in più e potranno essere allargate con due dita o con il 3D Touch, che finalmente è stato potenziato e allargato nell'esperienza d'uso. Aprendo una notifica otterremo aggiornamenti in tempo reale e l’apertura dell’app avverrà in una preview completamente nuova. Con il 3D Touch avremo la possibilità di cancellare tutte le notifiche in un colpo solo

Anche il centro di controllo è stato ridisegnato. Con iOS 10 ci saranno infatti, due schermate: la prima con i controlli standard, la seconda apparirà con uno slide verso destra e sarà completamente dedicata alla musica

Con uno Swide verso sinistra dalla Schermata di Blocco invece, accederemo a tutti i nostri Widget, che prima venivano mostrati nel centro notifiche. Dicevamo del 3D Touch, anche in questo caso utilizzandolo sui vari Widget otterremo molte più informazioni dalle applicazioni. Cliccando con forza su un’icona infatti, non avvieremo soltanto una serie di scorciatoie, ma avvieremo una vera e propria preview veloce dell’applicazione. Per le applicazioni video, tra l'altro, potremo addirittura vedere i filmati in diretta dalla Preview del 3D Touch.

Siri
Dagli ultimi dati presentati ieri al WWDC, Siri riceve 2 miliardi di richieste a settimana. Con l'aggiornamento di iOS 10 però Siri potrà fare molto di più e rispondere a molte altre richieste perchè sarà aperto agli sviluppatori. Potremo dire a Siri, per esempio, “Invia un messaggio a Federico tramite Top Sms e scrivi Whatashow!” e Siri lo farà. Ma non solo, We Chat, Whatsapp e tante altre app di messaggistica saranno supportate. L’integrazione di Siri nelle applicazioni rivoluzionerà l'esperienza d'uso e la renderà molto più utile di quanto lo sia oggi. 

QuickType
Siri influenzerà anche la tastiera predittiva QuickType che sarà ancora più intelligente grazie a questa innovazione. I suggerimenti saranno più precisi e puntuali e Siri potrà aiutarci a rispondere. Un esempio? Se con iOS 10 ci arrivasse un messaggio in cui ci chiedono “dove sei?” i suggerimenti sopra la tastiera ci daranno la possibilità di inviare direttamente la nostra posizione. Siri controllerà le informazioni dei contatti, potrà programmare eventi, controllare i nostri impegni sul calendario, il meteo e tante altre app che renderanno ancora più veloce e smart rispondere ad un messaggio. Veramente notevole!

Foto
La passione per le foto da smartphone non è sfuggita a mamma Apple. Per questo con iOS 10 è stato introdotto un sistema più semplice per ritrovare le foto che si affiancherà alla ricerca classica: si potranno infatti ricercare le foto utilizzando i Luoghi, su una mappa che indica le foto dove sono state scattate o tramite riconoscimento facciale, con album creati automaticamente. 

iOS 10 integrerà anche il Riconoscimento di Oggetti e Panorami, portando la ricerca all’interno della nostra Libreria Foto ad un livello più intuitivo e smart. 

iOS 10 introduce anche la funzione Trips che permetterà di raggruppare tutte le foto scattate in un luogo, basate sulla data. In altre parole, tutte le foto simili, scattate in date ravvicinante, vengono aggiunte in un Album creato automaticamente. In una foto di gruppo cliccando sulle informazioni, iOS mostrerà tutte le persone ritratte all’interno, utilizzando il riconoscimento facciale, inoltre fornirà tutti gli altri momenti simili e creerà anche la sezione “memories” per farci vedere cosa accadeva lo stesso giorno degli anni precedenti. Avviando una presentazione, si aggiungerà musica a foto e video, creando un filmato unico direttamente dal rullino

iOS 10 effettuerà analisi e comporrà album in maniera istantanea per dei video veramente stupendi, dove finalmente si potranno aggiungere commenti e didascalie alle nostre presentazioni

Mappe
E’ stato presentato anche un design completamente nuovo per l’app Mappe di iOS. Controlli più semplici e maggiori dettagli saranno i punti di forza della nuova applicazione Mappe. Proactive ci aiuterà ad avere suggerimenti più specifici in un percorso, ma anche la ricerca migliorerà e potrà avvenire per punti di interesse, ad esempio. 

Nuova schermata di navigazione che permetterà di seguire più facilmente le indicazioni stradali, senza sbagliare. 

Mentre guidiamo, Mappe ci potrà avvisare della presenza di ristoranti, stazioni di servizio, indicazioni sul traffico e tanto altro.

Migliorata anche l'integrazione di Mappe con Car Play che diventerà più potente e utile.

Così come Siri, anche Mappe si apre agli sviluppatori. In questo modo prenotare ristoranti direttamente da Mappe, per esempio, sarà possibile grazie all’integrazione di applicazioni sull''App Store. Sul palco hanno speso qualche minuto di demo mostrandoci Uber, il noto sistema di trasporto che in Italia è oggetto di numerose polemiche: con Mappe su iOS 10 sarà possibile definire sulla mappa un tragitto, pagare direttamente con Apple Pay e la vettura Uber arriverà a prenderci, con il percorso da fare già conosciuto e il conto già saldato!

Apple Music
Con oltre 15 Milioni di utenti abbonati, Apple Music con iOS 10 sarà rivoluzionata nelle funzioni e verrà introdotto un nuovo design dell'applicazione. Testi più grandi, schermate più semplici e la musica che sarà, come giusto, la vera protagonista in un aggiornamento volto a migliorare soprattutto la tanto richiesta User Experience

La Libreria sarà più semplice con vari banner di testo che ci porteranno alla sezione preferita. Sarà possibile avere sempre a disposizione la musica scaricata da Apple Music e poterla ascoltare anche offline

Introdotta la possibilità di trovare il testo delle canzoni direttamente all’interno dell’applicazione con la semplice pressione di un tasto. 

Migliorata la sezione Per Te, che ora conterrà le canzoni scelte per noi, in base agli interessi e Playlist dedicate e curate da una redazione per ogni giorno della settimana. In questa sezione sarà integrato anche Connect, con contenuti multimediali, come foto e video, degli artisti che preferiamo. 

Come da anticipazioni la nuova sezione “Browse” invece ci aiuterà a scoprire nuova musica. Con iOS 10 se cerchi un artista potrai trovare la sua “Top Chart” e tante altre informazioni. 

L'ultimo Tab sarà quello dedicato alle radio, dove troviamo Beats 1 e molti altri canali radio.

News
Apple con iOS 10 migliora anche l’applicazione News, introducendo categorie e sottosezioni all’interno di una rivista. Si potranno effettuare anche le sottoscrizioni direttamente dall'app in modo tale che tutti i post dei vari giornali a pagamento potranno essere letti per intero dopo il pagamento della sottoscrizione.

Homekit
La meravigliosa innovazione di iOS 10, che tanto ha esaltato chi vi sta scrivendo, è quella che ha coinvolto HomeKit
Ora tutti i prodotti per una casa domotica riescono a lavorare insieme e Apple apre HomeKit a tanti nuovi accessori come Condizionatori, fotocamere, purificatori d’aria ecc. 

Home, sarà la nuova app di iOS 10 dedicata ad HomeKit che ci permetterà di controllare tutti gli elettrodomestici che abbiamo in casa. Grafica pulita, semplice e davvero di impatto, ma soprattutto la possibilità di accendere o spegnere i vari dispostivi, regolare l’intensità di illuminazione, aprire la porta di casa o abbassare la serranda alle finestre. 

Meravigliose le funzioni rapide come “Buonanotte” che automaticamente spegnerà tutte le luci, bloccherà porte e finestre, abbassando anche le serrande. 

Il nuovo Control Center con Home, rappresenterà una schermata a sè stante. Ricevendo notifiche dall’app Home, visualizzeremo preview immediate con la nuova funzione di notifiche espandibili , visualizzando il video in diretta se abbiamo, ad esempio, una videocamera collegata all'ingresso di casa. 

Anche l’applicazione Home sbarcherà su Apple Watch!

Telefono
L'app Telefono viene implementata con nuove feature grazie ad iOS 10

Presentata la nuova segreteria telefonica che riuscirà a tradurre i messaggi ricevuti nella nostra lingua. Ricevendo chiamate da numeri sconosciuti potremo anche avere informazioni del chiamante, utile ad esempio la segnalazione di chiamata “spam” qualora ci chiamasse un call center. 

Rese disponibili per noi sviluppatori anche nuovi API per l’applicazione Telefono! 

Potremo cambiare la schermata per chiamare le varie persone, aggiungendo anche le chiamate Whatsapp, Skype o altre applicazioni simili per chiamate gratuite con VoIP. 

Messaggi
Messaggi è l’app più utilizzata di iOS, ma forse ultimamente con il proliferare di tantissime applicazioni di messaggistica gratuita ha perso un po' di appeal. Forse soprattutto per questo l'app Messaggi in iOS 10 è stata completamente rivoluzionata!

Introdotti i Rich Links, ovvero l’anteprima completa ed automatica quando si condivideranno link. I video di YouTube, ad esempio, saranno riprodotti automaticamente nella preview di iMessage e nella nuvoletta che riceverà il destinatario del messaggio.

Per inviare una foto ad un nostro contatto, potremo visualizzare fino a 6 foto contemporaneamente tra cui scegliere ed i video si animeranno automaticamente

Le emoji saranno visualizzate 3 volte più grandi e anche per le emoji ci saranno le “predizioni” per l’inserimento consigliato al posto di una determinata parola o come risposta più precisa. Infatti, se in un testo di un messaggio scriviamo parole a cui corrispondono emoji, ci verrà segnalato e potremo sostituire il testo con le emoji con un semplicissimo tap sulla parola. 

Cambiano le nuvole di iMessage, che ci aiuteranno a dare l’intonazione e indirizzare il senso ai messaggi che inviamo con alcune animazioni. Potremo inviare messaggi che appariranno in maniera soft, altri velocemente ed altri che creano suspance, nascondendo immagini fino al tap del ricevente. 

Si potranno scrivere ed inviare messaggi con il dito e l’animazione sarà riprodotta in tempo reale. 

L'app Messaggi con iOS 10 funzionerà anche in full screen, introdurrà il Dark Mode e si potranno inviare anche battiti cardiaci con il digital touch

Si potranno inviare anche link Apple Music riproducibili con il tasto play senza lasciare l’app Messaggi. 

Introdotti anche tanti effetti a tutto schermo da riprodurre nello sfondo della schermata dei messaggi

Anche Messaggi si apre agli sviluppatori con App Drawer per integrare le varie applicazioni all’interno dell’app nativa di messaggistica. Con le estensioni per messaggi si potranno effettuare ordini al ristorante, inviare stickers personalizzati o gif ecc. Insomma iMessage diventa una piattaforma decisamente avanzata e con infinite possibilità.

Tutte le funzioni mostrate in Messaggi, i messaggi stessi e le varie animazioni saranno protette dalla crittografia end-to-end

Un appunto sulla protezione dei dati personali, dopo i recenti accadimenti e il coinvolgimento di Apple con l'FBI, si è deciso di potenziare l'aspetto Privacy anche su FaceTime e tutte le altre app native di iPhone, iPad e iPod. Con iOS 10 Apple non utilizzerà i profili utenti per ottenere informazioni.

Altro
Quelle appena descritte sono le 10 funzioni principali di iOS 10, ma sul palco del WWDC sono state anticipate velocemente tante altre:

Modifica delle Live Photos;

SplitView in Safari su iPad con due schede aperte contemporaneamente;

Possibilità di collaborare con altre persone per la creazione delle Note;

Finalmente la possibilità di disinstallare alcune app di sistema e poi riscaricarle da App Store, rendendole così slegate da iOS e liberando spazio, memoria e risorse per i nostri amati melafonini (Tim Cook ha specificato a riguardo che l'app sarà nascosta e i dati salvati in iCloud, da App Store si potrà solo farla riapparire. Infatti continueranno ad aggiornarsi con gli aggiornamenti di iOS);

La nuova funzione Bed Time nell'app Orologio per ricordarci di smettere di smanettare con l'iPhone e andare a fare le ninne per il meritato riposo;

Ottimizzazione dello spazio se iPhone è a corto di memoria decidendo di eliminare autonomamente della musica e lasciarne solo un determinato numero di Giga;

Facciamo ciao ciao al Game Center che, come ampiamente previsto, sarà ufficialmente rimosso;

Regolazione dell'intensità della luce quando accendiamo la Torcia grazie al 3D Touch.

Ma ce ne saranno e ce ne aspettiamo, davvero tante altre per un aggiornamento di iOS davvero corposo. 

Sicuramente Apple è tornata a stupirci!

In autunno la release ufficiale da scaricare per tutti, prima le varie beta test per noi sviluppatori per sistemare bug e renderla più stabile.

Noi ci impegneremo ad aggiornarvi, voi continuate a seguirci!

 

 

Commenta la NEWS: